In primo piano

Ulrich Becher

Ulrich Becher

Ulrich Becher era un drammaturgo e romanziere tedesco. La sua opera più importante è il romanzo d’esilio «Caccia alla marmotta ». Una parte del suo lascito è conservata presso l’Archivio svizzero di letteratura.
Franco Beltrametti

Franco Beltrametti

Franco Beltrametti è considerato tra i maggiori autori svizzeri della «Beat Generation». Il suo lascito all’Archivio svizzero di letteratura risulta essere una importante risorsa per lo studio dei movimenti culturali alternativi internazionali.
Cla Biert

Cla Biert

Cla Biert era un trovatore e narratore retoromancio. Ha pubblicato numerosi racconti e il romanzo «La müdada». Dal 1992 il suo lascito è conservato presso l’Archivio svizzero di letteratura.
Jean Bollack

Jean Bollack

Il filologo, filosofo e critico alsaziano di origine ebrea Jean Bollack si interessò di filosofia, tragedia greca, letteratura tedesca e francese.
Georges Borgeaud

Georges Borgeaud

Dopo esperienze come insegnante e libraio in Svizzera e Belgio, Georges Borgeaud (1914-1998) ha vissuto dal 1946 in Francia. Autore di romanzi («Le Voyage à l’étranger») a lui si devono pure numerosi articoli e cronache sulla pittura.
Erika Burkart

Erika Burkart

Erika Burkart (1922−2010) è una delle poetesse più significative dell’area germanofona. Oltre a numerose raccolte di poesie, ha pubblicato vari libri in prosa. Il suo linguaggio lirico è fortemente ispirato alla natura.
Blaise Cendrars

Blaise Cendrars

Blaise Cendrars (1887–1961) è nato a La Chaux-de Fonds. Naturalizzato francese dopo aver preso parte come volontario alla prima guerra mondiale, è autore di un’opera variegata composta da poesie, romanzi, giornalismo e «memorie che non sono memorie».
Alice Ceresa

Alice Ceresa

Alice Ceresa è stata un’autrice italofona svizzera e viveva a Roma. Il suo lascito è conservato presso l’Archivio svizzero di letteratura.
Ritratto di Maurice Chappaz in bianco e nero.

Maurice Chappaz

Maurice Chappaz (1916−2009) è una figura di spicco della letteratura romanda. Insieme alla compagna Stéphanie Corinna Bille, ha costituito una celebre coppia di scrittori in Svizzera. L’autore di «Ritratto dei Vallesani» e di «Maquereaux des cimes blanches» ha affidato i suoi archivi alla Biblioteca nazionale svizzera nel 1981.
Friedrich Dürrenmatt nel 1961

Friedrich Dürrenmatt

Friedrich Dürrenmatt (1921–1990) è stato un drammaturgo internazionalmente noto e un autore di romanzi polizieschi. Ha scritto pure una tarda opera autobiografica, «Stoffe». Il suo lavoro pittorico venne scoperto in gran parte solo dopo il suo decesso.
https://www.nb.admin.ch/content/snl/it/home/chi-siamo/asl/fondi-archivi/primo-piano.html