Un quarto di secolo dell’Archivio svizzero di letteratura: nel segno delle avanguardie

Quest’anno l’Archivio svizzero di letteratura festeggia i suoi 25 anni e per l’occasione ha deciso di presentare al pubblico le avanguardie letterarie svizzere. Sono in programma, tra l’altro, la mostra «DADA original» e una notte degli autori.

Il programma dei festeggiamenti per i 25 anni dell'Archivio svizzero di letteratura (ASL) si occuperà nel corso dell'anno delle tre avanguardie che hanno travolto il Novecento. All'inizio dell'anno verrà presentata l'avanguardia formatasi prima della Prima Guerra mondiale. Il fulcro di questa prima parte sarà costituito dalla mostra «DADA original», che getterà un'occhiata sulla genesi del movimento attraverso alcuni documenti tratti dal lascito di Emmy Hennings e Hugo Ball. La mostra verrà inaugurata il 5 marzo e resterà aperta fino al 26 maggio.

Oltre al movimento Dada, il programma primaverile si occuperà dell'avanguardia del secondo dopoguerra, con una pubblicazione dal titolo «Graz sei Dank» dedicata alla sua corrente germanofona. La vernice del libro si terrà il 18 maggio. Dopo il periodo estivo sarà il turno dell'avanguardia contemporanea. Alcuni tra i suoi protagonisti parteciperanno alla giornata delle porte aperte dell'Archivio e alla notte degli autori, che chiuderanno in bellezza il programma dei festeggiamenti il 18 novembre.

In cornice si terranno inoltre nove mostre minori che presenteranno una scelta di documenti dall'Archivio su temi tipici dell'avanguardia. Molte di queste mostre saranno accompagnate da serate letterarie, mentre i temi toccati nella prima metà dell'anno verranno approfonditi in un ciclo di conferenze con contributi dal mondo culturale e accademico.

Contatto

Biblioteca nazionale svizzera
Archivio svizzero di letteratura ASL
Hallwylstrasse 15
3003 Berna
Svizzera
Telefono +41 58 462 92 58
Fax +41 58 462 84 08
E-mail

Stampare contatto

https://www.nb.admin.ch/content/snl/it/home/chi-siamo/asl/manif-asl/manif-2016/un-quarto-di-secolo-dellarchivio-svizzero-di-letteratura--nel-se.html