Gioco e impegno dello «scriba» L’opera di Giovanni Orelli – Nuove ricerche e prospettive

Convegno internazionale, 6–7 dicembre 2018, Biblioteca nazionale, Berna.  

Convegno Giovanni Orelli
Il giuoco del Memorelly, ideato da Laura Chirieleison per Viceversa-Letteratura 8-2014 ©

Giovanni Orelli (1928–2016) è tra gli scrittori in lingua italiana più eclettici e produttivi della Svizzera. Sperimentatore di più generi, Orelli ha saputo coniugare una sapiente cultura letteraria con tendenze innovatrici della contemporaneità, istanze ludiche e satiriche con un assiduo impegno civile. A tutt’oggi la sua opera e la sua figura intellettuale non sono state oggetto di un’indagine sistematica e organica – a tale indagine si propone di contribuire il convegno, il primo dedicato all’autore.

Scrittrici e scrittori animeranno il convegno con omaggi e letture: Donata Berra, Pietro De Marchi, Paolo Di Stefano, Anna Felder, Alberto Nessi, Fabio Pusterla, Antonio Rossi.
Ricercatrici e ricercatori svizzeri e italiani presenteranno le loro analisi. Tra questi Rossana Dedola, Carlo Tirinanzi De Medici, Massimo Migliorati, Pietro Montorfani, Uberto Motta, Massimo Natale, Guido Pedrojetta, Niccolò Scaffai, Fabio Soldini e Daniel Rothenbühler.

Ulteriori dettagli si trovano nel programma allegato.

Progetto e organizzazione: Dr. phil. Giovanna Cordibella (Università di Berna) e Dr. phil. Annetta Ganzoni (Archivio svizzero di letteratura)

Contatto

Biblioteca nazionale svizzera
Archivio svizzero di letteratura ASL
Hallwylstrasse 15
3003 Berna
Svizzera
Telefono +41 58 462 92 58
Fax +41 58 462 84 08
E-mail

Stampare contatto

https://www.nb.admin.ch/content/snl/it/home/chi-siamo/asl/manif-asl/veranstaltungen-2018/giovanni-orelli.html