Strategia 2012-2019

La collezione della BN è analogica, ma anche digitale. È rapidamente accessibile e facile da usare.

Oggi le informazioni digitali prevalgono su quelle cartacee, ma ciò non significa la scomparsa della carta. Il mondo delle cose e quello dei dati convivono e si compenetrano a vicenda e sono sempre più le persone che si muovono dall'uno all'altro.

Quale istituzione della memoria della Confederazione Svizzera, la BN vuole essere al passo con questa realtà, continuando a incrementare e a conservare le collezioni cartacee e ampliando quelle digitali. A tale scopo applica con successo i metodi per la conservazione dei documenti cartacei e partecipa all'elaborazione di procedure per la salvaguardia a lungo termine dei contenuti digitali. I contenuti analogici e digitali vengono catalogati secondo standard internazionali, che la BN contribuisce a sviluppare. I documenti sono messi a disposizione sia sul posto sia online e valorizzati grazie alla contestualizzazione.

L'attività della BN è al servizio di tutti coloro per cui la nostra raccolta è importante: studentesse e studenti, specialiste e specialisti, ricercatrici e ricercatori delle scienze culturali, ma soprattutto la popolazione svizzera.

Le priorità dell'attività dei prossimi anni saranno:

  1. conservare per il futuro le testimonianze del presente;
  2. garantire la facilità d'accesso e d'uso dei contenuti;
  3. coadiuvare ricercatrici e ricercatori nel loro lavoro;
  4. tematizzare la Svizzera.

Ultima modifica 30.12.2014

Inizio pagina

https://www.nb.admin.ch/content/snl/it/home/la-biblioteca-nazionale-svizzera---tutto-sulla-svizzera/strategia-2012-2019.html