Cronaca – una selezione di eventi

Consegna dei Premi svizzeri di letteratura

Philippe Jaccottet, foto UFC
Philippe Jaccottet, foto UFC

20.2.2014
I Premi svizzeri di letteratura sono stati consegnati presso la sala di lettura della BN alla presenza del consigliere federale Alain Berset. Il Gran premio svizzero di letteratura 2014 è stato assegnato a Philippe Jaccottet e Paul Nizon. Christoph Ferber è stato insignito del Premio speciale di traduzione. I premi per opere letterarie pubblicate nel 2013 sono stati attribuiti a Urs Allemann, David Bosc, Roland Buti, Rose-Marie Pagnard, Matteo Terzaghi, Urs Widmer e Vera Schindler-Wunderlich.

Notte dei musei di Berna

21.3.2014
La Notte dei musei di Berna si è svolta all’insegna dell’arte: l’Ufficio federale della cultura ha presentato per la prima volta opere della Collezione d’arte della Confederazione, solitamente chiusa al pubblico, nella mostra Florilegio. Il Museo d’arte di Berna ha messo a disposizione dei più piccoli la cassa mobile per il trasporto di opere d’arte, ARTUR, colma di materiale per lavoretti. È stata organizzata inoltre una visita guidata da architetti attraverso il significativo edificio della BN, mentre Wilfried Meichtry ha letto alcuni brani della sua biografia di Mani Matter. La notte si è conclusa con balli e musica affidati alle sonorità elettro-swing del gruppo bernese Klischée, in una sala lettura insolitamente animata.

Assemblea generale del Réseau francophone numérique

11.4.2014
Il Réseau francophone numérique (RFN) è una rete costituita da 25 istituzioni francofone della memoria del mondo intero, il cui obiettivo è quello di rendere accessibile in rete il proprio patrimonio digitale e digitalizzato. Nel 2014 il RFN ha tenuto la propria assemblea generale presso la BN.

Bibliofili distruttori di libri

Caspar Hirschi, 23.4.2014
Caspar Hirschi, 23.4.2014

23.4.2014
In occasione della Giornata mondiale del libro, Caspar Hirschi, professore ordinario di storia dell'Università di San Gallo, ha tenuto una conferenza incentrata su un argomento tabù: la sorte riservata ai libri invenduti, che vengono utilizzati per altri fini, riciclati o distrutti. Ha inoltre fornito uno spaccato delle attuali condizioni di produzione della letteratura scientifica.

Wikimedia alla BN

26.4.2014 e 3.5.2014
Nel 2014 la BN ha avviato una collaborazione con l'associazione Wikimedia Svizzera. Due «wikipediani in residence» hanno reso accessibili su Wikimedia Commons i primi documenti delle collezioni della BN. Hanno inoltre allestito due laboratori di scrittura, nell'ambito dei quali gli interessati hanno avuto modo di cimentarsi nella redazione e nella pubblicazione dei propri articoli su Wikipedia.

Library Science Talk: Transformer 200 ans d’articles de presse en un système d’information

29.4.2014
L'archivio digitale della redazione di Le Temps contiene tutte le edizioni dei suoi predecessori Journal de Genève, Gazette de Lausanne e Le Nouveau Quotidien, per un totale di quattro milioni di articoli sull'arco di due secoli. Frédéric Kaplan, professore al Digital Humanities Laboratory (DHLAB) del Politecnico federale di Losanna, ha presentato un progetto finalizzato a trasformare questo materiale in un sistema d'informazione. L'obiettivo del progetto è quello di identificare, attraverso una procedura automatizzata, tutte le unità menzionate nell'archivio, come i luoghi, le persone e le cose e di sviluppare un sistema inequivocabile di individuazione e disambiguazione basato su Wikipedia e altre fonti.

KOOP-LITERA International

7.-9.5.2014
KOOP-LITERA è una rete di istituzioni svizzere, tedesche, lussemburghesi e austriache che acquisiscono, catalogano, conservano e rendono accessibili al pubblico lasciti e autografi. Il suo secondo convegno, organizzato dall'Archivio svizzero di letteratura (ASL) presso la BN, prevedeva all'ordine del giorno i fondi di provenienza istituzionale, la regolamentazione quadro e i dati di autorità nonché le questioni legate agli archivi digitali.

Sesta Accademia estiva di letteratura svizzera

22.-27.6.2014
Nel corso dell'Accademia estiva organizzata dall'ASL presso il Centre Dürrenmatt Neuchâtel (CDN), venti studenti e dottorandi provenienti dall'area germanofona e dall'America hanno affrontato il tema «letteratura e religioni». In occasione degli incontri pubblici con Sibylle Lewitscharoff e Thomas Hürlimann, i partecipanti hanno avuto modo di dialogare direttamente con un'autrice e un autore sul tema del simposio.

Sotto il fuoco della propaganda. La Svizzera e la prima Guerra mondiale

21.8.-9.11.2014
Nel corso della prima Guerra mondiale, la Svizzera è stata sull'orlo della lacerazione. Come illustrato nella mostra intitolata Sotto il fuoco della propaganda, i motivi vanno ricercati nella sua estrema fragilità interna, acuita da una massiccia propaganda nazionale ed estera. La mostra è frutto di una collaborazione tra la Biblioteca nazionale e il Museo della comunicazione. I circa duecento documenti presentati e consistenti in giornali, riviste, manifesti, cartoline, fotografie, grafici, volantini, dispacci, manoscritti, libri e film provenivano, salvo alcune eccezioni, dalle collezioni delle due istituzioni ed erano quasi tutti originali.

The Hidden World – Jim Shaw Didactic Art Collection with Jean-Frédéric Schnyder & Friedrich Dürrenmatt

24.8–7.12.2014
Il Centre Dürrenmatt Neuchâtel ha presentato per la prima volta in Svizzera, in una mostra sulla nozione della fede, la collezione d'arte didattica dell'artista californiano Jim Shaw e l’ha messa in relazione con opere di tema religioso degli artisti svizzeri Jean-Frédéric Schnyder e Friedrich Dürrenmatt.

VTLS EMEA Users’ Group Meeting

17.-19.9.2014
I professionisti che lavorano con prodotti del sistema VTLS Inc. si incontrano regolarmente per uno scambio di esperienze. Tra di loro si annoverano anche rappresentanti della BN, il cui catalogo Helveticat si basa sul software VTLS Virtua. Nel 2014 la BN ha ospitato l'incontro dello Users' Group VTLS per l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa (EMEA), al quale hanno partecipato una novantina di persone provenienti da venti nazioni.

«sempre cercando» ‒ Parole e immagini di Franco Beltrametti

Serata Franco Beltrametti, 24.9.2014
Serata Franco Beltrametti, 24.9.2014

24.9.2014
L'ASL ha dedicato una serata plurilingue e una piccola mostra di documenti a Franco Beltrametti, esponente di spicco della letteratura della beat generation in Svizzera. Annetta Ganzoni e Daniele Cuffaro, dopo aver presentato l'opera e il lascito di Beltrametti, hanno moderato l'incontro con John Gian e Urban Gwerder.

Feuerstellen – Entlang eines Weges. Con Dieter Bachmann e Pierre Favre

Pierre Favre, Dieter Bachmann, 15.10.2014
Pierre Favre, Dieter Bachmann, 15.10.2014

15.10.2014
Dieter Bachmann, accompagnato dal percussionista Pierre Favre, ha ripercorso la propria opera letteraria attraverso una sorta di viaggio che ne ha toccato le tappe salienti. La serata dell'ASL, arricchita da una piccola mostra di documenti tratti dall'archivio di Bachmann, è stata moderata da Magnus Wieland.

Unikat – Unicum. Libri d’artista del Gabinetto delle stampe

Unikat – Unicum, 22.11.2014–28.2.2015
Unikat – Unicum, 22.11.2014–28.2.2015

22.11.2014-28.2.2015
Unikat - Unicum, che ha dato inizio a una rassegna di mostre dedicate ai libri d'artista del Gabinetto delle stampe della Biblioteca nazionale svizzera, si riallaccia al progetto triennale del Fondo nazionale svizzero intitolato «Gli artisti e i libri (1880-2015). La Svizzera come piattaforma culturale». Questa esposizione inaugurata in occasione di un colloquio internazionale sullo stesso tema ha considerato il libro d'artista sia come forma particolare di libro sia come espressione radicale di esemplare unico. Esperte ed esperti provenienti da musei, biblioteche, archivi e università hanno discusso del fenomeno del libro d'artista come esemplare unico nell'ambito delle pratiche culturali in un contesto svizzero e internazionale.

Ultima modifica 16.06.2015

Inizio pagina

https://www.nb.admin.ch/content/snl/it/home/la-biblioteca-nazionale-svizzera---tutto-sulla-svizzera/rapporti-annuali/rapporto-annuale-2014/cronaca-_-una-selezione-di-eventi.html