EDUG

European DDC Users Group

Negli ultimi vent’anni si sono svolti in Europa consistenti progetti traduttivi per realizzare l’edizione francese, italiana, tedesca, svedese e norvegese della CDD21, CDD22 e CDD23. Tradurre la classificazione decimale Dewey, sviluppata nel contesto nord-americano, e in particolare adeguarla alla realtà europea ha rappresentato una grande sfida.

Nel 2007 si è costituito il gruppo europeo di utenti della CDD, formato da rappresentanti delle biblioteche nazionali europee e da altri esperti (European DDC Users Group; EDUG). Il suo obiettivo consiste nel coordinare l’ulteriore sviluppo e diffusione della CDD in Europa in collaborazione con l’OCLC. EDUG intende principalmente:

  • Sostenere gli utenti europei della CDD grazie allo scambio di esperienze
  • Coordinare l’ulteriore sviluppo e l’adeguamento della CDD al contesto europeo in collaborazione con il Dewey Classification Editorial Committee (EPC) e l’OCLC
  • Promuovere lo sviluppo e la diffusione di applicazioni informatiche, documentazioni e procedure per la traduzione della CDD e il relativo accesso
  • Incentivare la cooperazione ai fini della traduzione della CDD nelle lingue europee

Nel 2018 l’incontro annuale dell’EDUG si svolgerà per la seconda volta alla Biblioteca nazionale svizzera, dove si era già tenuto nel 2007.

Ultima modifica 14.02.2008

Inizio pagina

Contatto

Biblioteca nazionale svizzera
Catalogazione per soggetto
Hallwylstrasse 15
3003 Berna
Svizzera
Telefono +41 58 462 89 11
Fax +41 58 462 84 63
E-mail

Stampare contatto

https://www.nb.admin.ch/content/snl/it/home/bn-professionale/progetti-e-programmi/cooperazione-nazionale-ed-internazionale/edug.html