Parkett. 101 libri d’arte contemporanea

Parkett Plakat

Parkett è una collana di libri, una rete globale per artisti e ricercatori, un progetto editoriale. Ma Parkett è anche arte contemporanea per il salotto di casa.

Per questo la Biblioteca nazionale svizzera cala Parkett nell’atmosfera di un salotto presentando una rassegna della collana di libri d’arte contemporanea che Jacqueline Burckhardt, Bice Curiger, Dieter von Graffenried e altri hanno pubblicato dal 1984 fino al 2017. Per la prima volta sono esposti tutti i 101 volumi, cui si aggiunge una selezione di edizioni, vere e proprie opere d’arte realizzate e vendute in concomitanza con la pubblicazione della rivista. Una di esse è un’edizione fotografica che Andy Warhol ha creato appositamente per Parkett e che è stata anche il suo ultimo lavoro. In una serie di videoritratti, inoltre, redattrici, artisti e autrici parlano del loro lavoro per e con la rivista.

Con la mostra Parkett la Biblioteca nazionale svizzera ripercorre gli ultimi 34 anni dell’arte contemporanea, nello spazio espositivo fisico e virtuale. La collana di libri fino al numero 94 (2014) compreso è liberamente accessibile su www.e-periodica.ch. Questo fa di Parkett arte per il salotto di casa, ma anche e soprattutto per lo schermo, fisso o portatile.

La mostra e il progetto di digitalizzazione sono stati realizzati in stretta collaborazione con Parkett Verlag.

Visite

Orari di apertura
2 marzo – 29 giugno 2018
Dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18

Ingresso libero


Visite guidate pubbliche in tedesco
(durata 45 minuti):
23 aprile, ore 18
23 maggio, ore 12
23 giugno, ore 16

Visita guidate con Bice Curiger (in tedesco):
15 maggio, ore 18

Visite guidate private in tedesco e inglese su richiesta:
marketing@nb.admin.ch; durata 45 minuti,
costo CHF 100
 

Manifestazioni

Vernice:
1 marzo, ore 18

«Gegenwartskunst publizieren. Ein Gespräch»:
7. Juni 2018, 18 Uhr

https://www.nb.admin.ch/content/snl/it/home/attualita/mostre/ausstellungen---programm-2018/parkett--101-buch-zur-gegenwartskunst.html