Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore

Stampa     


La Collezione indiana Desai

Per lavori di catalogazione le collezioni speciali non potranno essere consultate presumibilmente fino alla fine di giugno 2015.

Dhirajlal B. Desai (1908-1951) fu il primo ambasciatore straordinario e ministro plenipotenziario d'India in Svizzera dal 1948 al 1951. Suo padre, collaboratore ed amico intimo di Gandhi, era stato uno dei principali dirigenti del Congresso nazionale indiano.

Dopo gli studi in diritto a Bombay ed a Londra, Desai esercitò quale avvocato presso la Bombay High Court of Justice. Egli contribuì all'industrializzazione dell'India e fu uno degli artefici del Congresso panindiano; fu poi eletto presidente del comitato del Congresso della provincia di Bombay.

I tre anni che questo diplomatico amante dell'arte e della cultura trascorse a Berna furono all'insegna dell'approfondimento delle relazioni tra India e Svizzera.

Dopo la sua morte, sopraggiunta prematuramente, la sua biblioteca fu donata alla Biblioteca nazionale svizzera dalla vedova, signora Madhuri Desai, autrice ella stessa di un opera su Gandhi apparsa nel 1949 con il titolo "Begegnung mit Gandhi - Des Mahatma Leben und Lehre nach seinen Gesprächen und Schriften dargestellt" ed edita da Herbert Lang, Berna (adattamento tedesco di Hans Zbinden). Negli anni seguenti, alfine di completare la collezione dello sposo, la signora Desai ci donò alcuni pezzi di grande valore, tra i quali spiccano stoffe dipinte e miniature della scuola di Kangra. La collezione è stata esposta presso la Biblioteca nazionale nel 1958.

La Biblioteca Desai comprende oggi circa 1'700 oggetti (monografie e periodici) per la maggior parte inerenti alla filosofia, alla religione, alla storia, all’etnologia ed alla sociologia dell’India. Vi figurano anche opere rare come:
  • William Robertson, A Historical Disquisition concerning the knowledge which the Ancients had of India, London 1791
  • James Prinsep, Essays on Indian antiquities, historic, numismatic, palaeographic, London 1858.
  • Rupam Magazine 1921-1930, 8 vol.
  • E. Thurston/V. Asari, Illustrations of metal work in brass and copper mostly South Indian, Madras 1913
  • William Jones, The history of the life of Nader Shah, king of Persia, London 1773
  • Robert Gill/ James Fergusson, One hundred stereoscopic illustrations of architecture and natural history in western India, London 1864
  • Richard Gough, A comparative view of the ancient monuments of India, London 1785

Un catalogo della Biblioteca Desai è apparso nel 1957. Una copia dello schedario può venir consultata presso l’Institut für Religionswissenschaft dell’Università di Berna. Gli oggetti d’arte, tessuti dipinti risalenti probabilmente al XVI secolo ed una cintura molto rara con ornamenti in oro che si pensa essere appartenuta al Grande Mogol Jahangir, sono stati affidati al Museo di storia di Berna.

Ultimo aggiornamento: 10.04.2014

Fine zona contenuto

Ricerca a testo integrale

Contatti

Biblioteca nazionale svizzera
Gabinetto delle stampe
Hallwylstrasse 15
3003 Berna
T +41 58 462 89 71
E E-Mail

Informazioni complementari

Orari di apertura

È possibile effettuare la consultazione unicamente su appuntamento. Vi preghiamo pertanto di annunciarvi anticipatamente.

Visite guidate

È possibile prenotare visite guidate alle collezioni per scuole o gruppi.


http://www.nb.admin.ch/sammlungen/spezialsammlungen/00654/index.html?lang=it